Erika Braccini

According to statistic, the printing industry produces large quantities of materials that once used are not easily recyclable. Excess print runs, abandoned billboard or books. PVC advertising banners are amongst them. They are very difficult to recycle because of a high concentration of ink and the use of waterproof paper. I was surprised by the fact that these materials have a single use after which, they are thrown away.

Wonders is a new concept developed through a research on how this material can be reused. It is a brand that uses waste from PVC banners to create attractive textile fabrics. Wonders uses the colourful discarded banners as the thread, which is then weaved with a natural cotton thread to create a versatile fabric that is currently being used for cushions.



Secondo alcune statistiche, l'industria della stampa produce enormi quantità di materiali che una volta usati non sono facilmente riciclabili: scarti d’inchiostro, cartelloni pubblicitari abbandonati o libri, ma anche striscioni pubblicitari fatti di PVC. Questi ultimi sono molto difficili da riciclare a causa dell'alta concentrazione d’inchiostro e per l'utilizzo di carta impermeabile. E’ sorprendente che questi materiali abbiano un singolo utilizzo dopo il quale sono gettati via. Wonders è un nuovo concetto sviluppato attraverso una ricerca sulle possibilità di riutilizzo di questo materiale. E' un marchio che utilizza scarti di striscioni pubblicitari di PVC per produrre tessuti unici. Gli striscioni scartati sono tagliati e usati come filo, che poi è tessuto a sua volta con filo di cotone naturale per creare una stoffa versatile che è attualmente impiegata per la produzione di cuscini.

© Erika Braccini 2017